Giocare a carte online: ecco cosa c’è da sapere

Quella di giocare a carte online è una tendenza ormai consolidata, sia da parte dei “cultori” di questi giochi, che magari in passato erano soliti dilettarsi in delle partite “vis-à-vis” con amici e parenti, sia da parte di chi vuol semplicemente trascorrere qualche minuto all’insegna dell’intrattenimento, senza cimentarsi in giochi lunghi e complessi.

Ma come si può iniziare a giocare a carte online? Cos’è utile sapere? Facciamo subito il punto.

Qual è il primo passo da compiere?

Se si vuol giocare a carte online, il primo passo non può che essere quello di scaricare sul proprio smartphone, o su altro dispositivo Mobile, una App dedicata ai giochi di carte.

Le opportunità sono tantissime, sia per quel che riguarda i sistemi Android che quelli iOS, dunque c’è soltanto l’imbarazzo della scelta.

Le App dedicate a giochi di carte sono gratuite o a pagamento?

Sia su Google Play che su Apple Store si possono trovare App gratuite e pagamento, oltre ad applicazioni che rientrano in entrambe le categorie.

Alcune App più note del mercato italiano, e prodotte da Digitalmoka, sono gratuite, ma offrono anche funzioni e opzioni di gioco ulteriori che possono essere sbloccate a pagamento.

Per giocare a carte online è necessario rilasciare dei dati personali?

Scaricare un’App dedicata ai giochi di carte online non è nulla di diverso rispetto a scaricare un’App di altro tipo, di conseguenza per giocare in rete non si devono inserire dei dati personali, men che meno devono essere seguite delle procedure particolari.

Le App di giochi di carte, d’altronde, hanno uno scopo puramente ludico e di intrattenimento, di conseguenza non hanno nulla a che vedere con il gioco che prevede puntate in denaro.

Aquali giochi si può giocare online?

Se ci si chiede a quali giochi ci si possa dilettare nelle varie App di giochi di carte non esiste una risposta univoca, dal momento che ogni App ha le sue proposte e, in generale, sono messi a disposizione tutti i giochi tradizionalmente più apprezzati.

In Italia, ovviamente, i giochi più amati sono quelli che si disputano utilizzando il classico mazzo di carte italiane, composto da 40 carte e costituito da 4 diversi semi: la scopa, la briscola, l’asso pigliatutto, il sette e mezzo, il rubamazzetto, il solitario, sono solo alcuni esempi.

Si gioca contro “il computer” o contro altri utenti?

Le migliori App consentono agli utenti di scegliere se svolgere delle partite in cui si sfida il computer oppure delle partite in cui gli avversari sono degli utenti, anch’essi collegati all’applicazione.

Ovviamente, è possibile sia sfidare degli amici che delle persone che non si conoscono, avviando delle avvincenti partite contro dei “ghost player”.

Quali sono le opzioni di gioco più interessanti?

Le opzioni di gioco offerte dalle migliori App sono tantissime e sono utili per rendere l’esperienza di gioco ancor più piacevole ed avvincente.

Anzitutto, molte App consentono di impostare il livello di difficoltà della partita, e ciò è molto importante per rendere la sfida commisurata al proprio livello di abilità, anche al fine di renderla un prezioso “allenamento”.

Sono tantissime, inoltre, le opportunità di personalizzazione a livello grafico, e alcune App consentono persino di scegliere il mazzo di carte con cui disputare la partita: le carte italiane, infatti, possono vantare innumerevoli varianti a carattere locale, si pensi alle carte napoletane, a quelle piacentine, a quelle milanesi, a quelle trevigiane, solo per fare alcuni esempi.

Sebbene diverse a livello grafico, tutte queste tipologie di carte rientrano nella categoria delle carte italiane e consentono dunque di disputare tutti i giochi che abbiamo menzionato.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93604 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!