Aversa. Santulli dicit: risarcimento danni al Comune e l’invito al sindaco di andare a casa

Si deciderà tutto nella seconda convocazione del consiglio comunale per eleggere il presidente dell’assise.

Stamane niente numero legale raggiunto, maggioranza assente: appuntamento a domattina con la seconda convocazione. Si profila l’elezione di Marco Girone (PD) quale nuovo presidente mentre Roberto Romano (ormai fuori dal radar della presidenza) dovrebbe indicare il nuovo assessore alle politiche sociali in quanto Luigi Di Santo ha rassegnato le dimissioni.

Una situazione – quella dell’assenza – condannata dal consigliere Paolo Santulli: “Questi signori stanno creando danni incommensurabili alla nostra Città. Invito il sindaco a ritornare a casa e non venire più in questa sala perché è vergognoso il suo comportamento”.

Intercettato nei corridoi del Comune, Santulli ci ha tenuto a sottolineare che nei prossimi giorni procederà con una richiesta danni nei confronti del Comune di Aversa per la questione ‘casa di cura’ che doveva sorgere nei pressi dell’ospedale di Aversa. Ebbene dopo la vittoria al Consiglio di Stato che ha riconosciuto l’inerzia comunale per ben 9 anni (facendo perdere finanziamenti comunali e non dando la possibilità di offrire posti di lavoro), Santulli ha precisato: “Se non sarà la Corte dei Conti a mandarlo a casa (rif. al sindaco), ci penserò io”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93604 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!