(FOTO) Paura a Cesa: maltempo fa crollare mezzo palazzo

Paura all’alba di stamane dove in un cortile privato in via Francesco Bagno una porzione di un edificio è crollato: è successo a Cesa, nell’agro aversano (CE).

LE CAUSE

Le piogge forti di questi giorni, l’usura del tempo, hanno contribuito a questo evento. Per fortuna, tenuto conto anche dell’orario in cui è avvenuto il crollo, non ci sono state conseguenze negative: non si registrano feriti o altro.

L’INTERVENTO DI MESSA IN SICUREZZA

Sul posto c’è stato l‘intervento del Vigili del fuoco, della Polizia Locale e del tecnico comunale Arch. Giacomo Petrarca. Immediatamente, tramite ditta privata, l’edificio è stato messo in sicurezza: la restante parte sarà abbattuta.

Sono state fatte sgomberare anche le persone che potevano avere problemi a seguito del crollo.

“Questa situazione mette in rilievo che nel centro storico ci sono troppe abitazioni che presentano problematiche simili – si legge in una nota dell’amministrazione comunale di Cesa -. Con gli uffici competenti valuteremo le azioni da porre in essere. Non è escluso l’adozione di ordinanze che obblighino i privati ad intervenire. Abbiamo il dovere di evitare situazioni di pericolo che potrebbero determinare i rischi serie alle persone. L’appello è ai proprietari a valutare con urgenza la messa in sicurezza”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93306 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!