Documenti contraffatti e sigilli dello Stato: blitz Carabinieri a Lusciano

I carabinieri della locale Stazione unitamente a quelli del Nucleo Cinofili di Sarno (SA), hanno proceduto all’arresto di un quarantottenne del luogo ritenuto responsabile di contraffazione di sigillo dello Stato e uso di sigillo contraffatto. E’ accaduto a Lusciano (CE).

I militari dell’Arma a seguito di perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto nella sua disponibilità  4 carte di circolazione in bianco per veicoli, una copia fotostatica dell’abilitazione al comando di unità da diporto, vari fogli di carta velina con impressi i timbri dei comuni di Mariglianella (NA), Genova, Marano di Napoli (NA), Bologna ed un timbro del comune di Giugliano in Campania (NA).

Sono stati inoltre rinvenuti vari effetti bancari quali assegni e cambiali e un foglio di carta velina con impressi 8 timbri della Capitaneria di Porto di Napoli.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

L’arrestato è stato accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93604 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!