(VIDEO) Terremoto Marche, l’animazione delle onde sismiche

Le onde sismiche di magnitudo 5.5 generate dal terremoto avvenuto alle 7,07 italiane al largo della costa marchigiana, di magnitudo 5.5 che si propagano sulla superficie terrestre. E’ l’animazione realizzata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).
L’epicentro si trova nella provincia di Pesaro-Urbino, a circa 31 chilometri dalla città di Fano e a 35 chilometri da Pesaro. Il terremoto ha avuto origine ad una profondità di circa 7 chilometri.

Il video mostra onde in diversi colori: quelle blu indicano il movimento del suolo verso il basso, mentre quelle di colore rosse sono per i movimenti verso l’alto.

Secondo i dati aggiornati alle ore 11,00 rilasciati dall’Ingv, la sequenza sismica conta finora 51 scosse, l’ultima delle quali è avvenuta alle ore 10,55, di magnitudo 2.3. Le due scosse più forti, invece, sono state quella delle 7,07 e quella avvenuta pochi minuti dopo, alle ore 7,12, di magnitudo 4.0. Il terremoto è stato avvertito in un’area molto vasta lungo la costa adriatica, dal Friuli Venezia-Giulia alla Puglia.

Il Catalogo dei Terremoti Italiani evidenzia, nelle vicinanze dell’epicentro dell’evento di oggi, alcuni terremoti di magnitudo intorno a 5.0, come quello del 30 ottobre 1930 nei pressi di Senigallia (magnitudo 5.8), il più significativo della costa settentrionale marchigiana avvenuto nel Novecento.

(Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93501 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!