Uccide il compagno con una coltellata, poi chiama il 112

Una donna di 51 anni, Sandra Fratus, è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di aver ucciso, la notte scorsa, il compagno di 31 anni, nella loro casa di Morengo, in provincia di Bergamo.

È stata la stessa donna a dare l’allarme al 112.

Ernest Emperor Mohamed, di nazionalità nigeriana, è stato ucciso con una coltellata al petto. L’omicidio sarebbe avvenuto durante una lite nella cucina della loro casa di via Umberto I.

Vani i soccorsi. Fratus, è stata condotta nel carcere di Bergamo con l’accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi, dopo essere stata sentita dal pm titolare del caso, Emma Vittorio.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93501 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!