“Ti uccido se non lasci libera la casa”: arrestato 36enne

Ieri sera gli agenti del Commissariato San Ferdinando – Questura di Napoli, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Orazio per la segnalazione di una lite condominiale.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna in forte stato di agitazione la quale ha raccontato che il suo vicino, figlio della proprietaria della casa in cui vive, come era già accaduto nei giorni precedenti, aveva minacciato di ucciderla se non avesse lasciato quell’appartamento.

In quel momento, l’uomo è uscito dalla sua abitazione e, alla vista degli operatori, ha iniziato a dare in escandescenze minacciando di morte la donna fino a quando, grazie al supporto di una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale, è stato bloccato.

L’uomo, un 36enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per atti persecutori.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93604 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!