Polizia impedisce tentato suicidio: donna salvata sui binari

La notte del 03 ottobre alla sala operativa del Commissariato di Vasto giungeva la segnalazione da parte di un familiare, che una donna con intenti suicidi si sarebbe recata presso la locale stazione ferroviaria.

Gli operatori di volante repentinamente giungevano in stazione dove perlustravano i locali e rinvenivano parcheggiata nel piazzale l’autovettura in uso alla giovane donna. L’operatore di Polizia addetto al 113 interessava il Compartimento Ferroviario di Ancona, affinchè intervenisse sulla circolazione dei treni in transito ed apprendeva che un convoglio aveva segnalato la presenza di una persona tra i binari in direzione Pescara.

Le Ferrovie dello Stato avvertivano inoltre gli operatori della Polizia di Stato che nonostante il blocco richiesto a preservare l’incolumità della donna e degli agenti operanti, per un impedimento vi era un treno in transito.

Incuranti del pericolo, i due poliziotti di volante presenti in stazione, si precipitavano sui binari, percorrendoli di corsa e segnalando la loro presenza tramite l’utilizzo di torce al fine di raggiungere la donna ed evitare la tragedia.

Dopo circa due chilometri individuavano la donna stesa sui binari.

La giovane, in evidente stato di semicoscienza, con fatica veniva tolta dai binari e sorretta a spalle dagli agenti, veniva accompagnata alla stazione ferroviaria, dove i richiesti soccorsi sanitari le prestavano assistenza.

Il tempestivo intervento della Polizia di Stato evitava che si consumasse una tragedia, salvando la vita alla povera donna e preservando in tal modo anche la regolarità del traffico ferroviario.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!