Berlusconi rivedrà Meloni? Bisogna alzare la dose di sedativo

“Bisogna alzare la dose, sedare di più Silvio e tenerlo buono“. La battuta che circola dentro Fratelli d’Italia, certo per svelenire il clima teso, segnala però la forte irritazione nei confronti del Cavaliere.

Che per molti è in piena attività di sabotaggio, non sopportando che la guida del centrodestra passi a Giorgia Meloni. Ma c’è il dato elettorale, la fiducia che il 26% degli elettori le ha dato rispetto al risicato 8% preso da Forza Italia.

Un partito in preda ad un feroce regolamento dei conti, tra chi è stato messo alla porta e fuori gioco dal premier in pectore, e chi sta cercando di riposizionare gli Azzurri su posizioni istituzionali.

Alla fine sono sempre di meno quelli che pensano che il partito reggerà così, che più prima che poi si spaccherà: con una parte che cercherà nuovi lidi dalle parti di Renzi e Calenda, gli altri che verranno fagocitati dalla Lega.

 [CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’EDITORIALE]

(Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92046 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!