Lusciano. Linee ex CTP, botta e risposta tra opposizione ed amministrazione

Ha creato scompiglio a Lusciano, l’articolo pubblicato da LaRampa che annunciava il ripristino delle linee ex CTP per l’agro aversano e litorale domitio.

Consultando l’articolo e il file delle varie corse ripristinate, il comune di Lusciano manca all’appello.

Sul caso è intervenuto il consigliere di minoranza Filippo Cioccio: “Qualche mese fa era stato annunciato urbi et orbi l’attivazione del servizio pubblico a Lusciano come un grande successo. Ho cercato dappertutto, ma Lusciano è purtroppo assente. In queste settimane stanno pubblicizzando come cose straordinarie ed obiettivi raggiunti piccole fesserie che i cittadini pagano con i tributi da sempre, come le caditoie pulite, che poi sembrano post fatti per la chiamata a richiesta, che garantisca il piacere politico e quindi il voto. A quando l’elenco dei maxi fallimenti?”.

Immediata la replica dell’amministrazione comunale per voce del vicesindaco Renato Mottola che in mattinata ha già inviato una lettera ‘di disponibilità’ ad EAV, AIR Campania e Regione Campania: “in via informale, si è venuto a conoscenza che il prossimo 12 settembre 2022, salvo imprevisti, saranno riattivate le linee Ex CTP. Da un’attenta lettura dei comuni interessati, non risulta inserito il comune di Lusciano, il cui territorio e idoneo per consentire il passaggio degli autobus ed anche a prevedere idonee fermate. Pertanto, nel confermare la disponibilità del ns, ente, si chiede di inserire in tale elenco il comune di Lusciano, in modo da permettere anche ai ns. cittadini di usufruire di tale importante servizio. “.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90565 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!