Casaluce. Siano: “Queste ‘ciambelle’ usciranno col buco?”

“Il noto Alberoni afferma che quando un uomo privo di fantasia e qualità raggiunge una posizione di potere per conservarla cosa fa? Si circonda di persone mediocri e incapaci, crea ostacoli e impedimenti alle persone di valore, perché si sa il mediocre anche quando è potente di fronte alle persone di valore, prova sentimenti di rancore e invidia e allora fa di tutti per danneggiarli. Oggi è la linea dei pullman, ieri il trattore e il drone. Tutto merito dell’opportunista!”. A dirlo, tramite nota stampa, Vincenzo Siano del gruppo civico Uniti per Cambiare.

“Il mediocre potente non si fa scrupoli ad accaparrasi meriti che non ha. Ormai siamo passati da un eccesso all’altro. Siamo passati dal furbo menefreghista al mediocre opportunista e tutto per i propri interessi. Il mediocre opportunista si guarda in giro e profitta di ogni occasione per farsi bello agli occhi degli incapaci. E’ molto difficile diventare persone migliori, essere d’ispirazione per gli altri per elemosinare consensi. Essere migliori implica fatica e se uno non ha mai faticato come può sperare di diventare migliore ed essere d’ispirazione? Abbiamo un grande al potere e non lo sapevamo!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92037 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!