(VIDEO) Aversa. Segnalazione cittadino: puzza immondizia bruciata in zona Ippodromo

Tramite lo sportello “La tua segnalazione” un cittadino ci invia un messaggio sull’annosa questione roghi che si verificano durante l’estate con conseguente orribile puzza nauseabonda.

Ecco il suo messaggio:

“Sono un cittadino di Aversa. Come ogni anno, purtroppo, si ripropone la gravissima questione dei roghi tossici. In zona Ippodromo, ormai da due settimane, ogni giorno, precisamente nell’intorno delle 22:30, la puzza di immondizia bruciata diventa tale che dobbiamo chiuderci dentro, ed il fenomeno non si arresta se non verso le 07:00 del mattino seguente. Questo, ogni giorno. Segnalata la cosa alle forze dell’ordine, mi viene risposto che non riescono a cogliere i colpevoli con con le mani nel sacco. L’anno scorso, a valle di una segnalazione telefonica, addirittura mi venne detto di mettermi in auto alle 23:30 ed andare io alla ricerca dei roghi: avrei dovuto registrare la telefonata. Ma lasciamo perdere. Se ogni giorno, ALLA STESSA ORA, si avverte puzza di immondizia bruciata, è abbastanza semplice immaginare che i rifiuti vengano abbandonati nello stesso luogo, o comunque in un raggio abbastanza ridotto. Si è fatta anche pubblicità alla maggiorazione nella dotazione di droni: che fine hanno fatto? Di sicuro, le sfaccettature di tale fenomeno sono tali da rendere la problematica complessa, questo lo comprendo: servirebbe una messa in campo del 200% di tutte le forze possibili. Purtroppo, però, si ha il sentore che, da parte delle istituzioni, non si raggiunga nemmeno il 20% di attenzione alla questione. Ahimè, non riesco ad allegarvi nessuna foto, in quanto di notte non si riesce ad identificare nulla: ma, olfattivamente, vi posso assicurare la puntualità dell’evento”.


(immg di repertorio)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89217 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!