Vaiolo scimmie, primo caso nel Casertano

Caso di vaiolo delle scimmie nella provincia di Caserta. A essere stato contagiato dal MonkeyPox è un uomo, un italiano, che lavora nella base Nato di Gricignano di Aversa. Secondo quanto si è appreso le sue condizioni di salute sono buone.

A darne notizia, l’agenzia di stampa Askanews

La positività al virus è stata accertata dall’ospedale Cotugno di Napoli che ha esaminato il suo tampone molecolare. Il paziente, attualmente, si trova in isolamento ed è in fase di guarigione.

Il primo caso di vaiolo delle scimmie riscontrato in Campania si era registrato a metà giugno: un 40enne era andato all’ospedale dell’Azienda ospedaliera dei Colli specializzato in malattie infettive per una diffusa eruzione vescicolare. Da quel momento si sono avuti diversi altri casi.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90463 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!