Sfonda volante Polizia ad Aversa, LeS: “Adesso basta”

“Basta semplicemente ascoltare bene l’audio del video, ma non le invettive del fermato, ma la voce del collega che chiede rinforzi urgenti che purtroppo difficilmente arriveranno nei tempi giusti, in quanto non ci sono o devono giungere da altri commissariati se hanno la Volante in turno”. Così, in una nota, il Segretario Generale Provinciale LES Caserta Antonio Porto in merito al video relativo all’ennesimo episodio di violenza verificatosi ad Aversa dove un soggetto ha danneggiato la Volante del Commissariato e sputato sangue addosso ai poliziotti.

“Noi del LES da circa due anni denunciamo su tutti i canali il problema sicurezza in provincia di Caserta giungendo anche a presentare un’interrogazione parlamentare al Ministro dell’Interno ma ad oggi aspettiamo ancora una risposta sia dalla Ministra Lamorgese che dai vertici dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza, intanto i poliziotti Aversani continuare a rischiare la propria incolumità nel silenzio più assoluto, riteniamo necessario un’immediato intervento volto a rinforzare gli organici degli Uffici di Polizia a Caserta e provincia. Per il LES Polizia di Stato è giunto il momento di gridare basta a questo incomprensibile abbandono dei poliziotti Casertani da parte dei vertici centrali, la Questura di Caserta è stata promossa a fascia “A” con la promessa dell’aumento dell’organico di 150 unità è questa promessa dovrà essere mantenuta, anche se i dati in nostro possesso affermano che sarà il contrario per questo motivo ci attiveremo per iniziative in ogni sede anche con manifestazioni di protesta“.

“Ormai non si contano più gli episodi di violenza che si verificano nella città normanna lasciata ad un completo abbandono, tanto che ci frega a rischiare sono solo i poliziotti delle Volanti che si vedono costretti ad intervenire in soli due operatori e senza la possibilità di ausilio da parte di altro personale, tutto ciò nel 2022 non più accettabile specialmente quando si vede l’assegnazione di ben 30 nuovi agenti ad altra Questura di livello inferiore e che non ha certamente i problemi che si hanno qui a Caserta e provincia alla quale sono stati destinati “zero” nuovi agenti, nonostante vi sia un sotto organico incredibile. La vita e l’incolumità dei poliziotti per il LES è sacra e faremo quello che ci compete: tutelarli! Nel frattempo attendiamo che chi di dovere si assuma le proprie responsabilità nella speranza che non dobbiamo attendere la prossima vittima innocente”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!