Ritorno autovelox Asse Mediano: impazza la polemica social

E’ il day after della notizia – anticipata ieri dal nostro portale – che dal 25 luglio prossimo entreranno in funzione 3 autovelox lungo la S.P. 335 ex S.S. 265 (in entrambe le direzioni) e la SP. 333 ex S.S. 264.

Tali dispositivi saranno attivi 24 ore su 24 (TBD) e saranno posizionati in dettaglio: sulla S.P. 335 ex S.S. 265 dei Ponti della Valle in direzione Giugliano in Campania al km 43+863 e al km 43+940 in direzione Marcianise; sulla S.P. 333 ex S.S. 264 del Basso Volturno al km 7+380 in direzione Castel Volturno ed in direzione Grazzanise.

Anche stamane –  dalle prime ore di questa mattina – gli operai incaricati dalla Provincia di Caserta sono a lavoro per installare e collaudare i nuovi autovelox sull’Asse Mediano.

Sui social è già trend l’hashtag #autovelox: sì perché i lettori – già da ieri- stanno commentando in maniera negativa il ‘ripristino’ degli autovelox su quel tratto di strada: in primis il limite di velocità imposto (circa 60 chilometri orari), ritenuto non idonea per una strada extraurbana e poi l’arrivo di verbali in un momento di crisi dove i prezzi di materie primi, di energia e carburanti è alle stelle.

Ricordiamo che nei pressi di Aversa Nord/San Marcellino e Marcianise (nei pressi del centro commerciali Campania) vi erano già due autovelox poi dismessi per delle irregolarità. Di questi casi se ne occupò l’associazione IlRicorso.it che ha vinto i ricorsi – non solo – contro gli autovelox di Aversa Nord, Marcianise, ma anche quelli di Cellole, Mondragone e Sessa Aurunca.

Qualora arrivasse la multa, vi invitiamo a visitare il sito dell’associazione IlRicorso.it

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90513 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!