Choc nel Casertano: picchia la convivente per soldi

Nel corso della notte, in Mondragone, i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 57enne di origine polacca ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, poco prima dell’arrivo dei carabinieri, avrebbe percosso la 37enne compagna convivente che si era rifiutata di consegnargli del denaro.

A richiedere l’intervento dei militari dell’Arma è stata la stessa vittima. Ai carabinieri la donna ha riferito di essere vittima, anche in passato, di comportamenti aggressivi e minatori da parte dell’uomo.

L’arrestato, da ritenere innocente sino a sentenza di condanna irrevocabile, è stato tradotto presso la casa circondariale Santa Maria Capua Vetere (CE).

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90287 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!