Marito uccide la moglie e chiama i Carabinieri

Un uomo di 58 anni, Sebastiano Cannella, ha ucciso sua moglie, Marzia Bettino, coetanea, nel tardo pomeriggio.

L’omicidio è avvenuto nella loro abitazione a Trasta, nell’entroterra di Genova.

L’uomo ha poi chiamato i carabinieri dicendo di aver ucciso la moglie. Sul posto i militari del nucleo investigativo e radiomobile. La donna sarebbe stata strangolata. Nella coppia da tempo c’erano frizioni e i due si stavano separando. Secondo gli investigatori anche in precedenza tra i due c’erano state liti. Dopo aver ucciso la moglie l’uomo ha girovagato per la Valpolcevera, poi ha chiamato i carabinieri.

I militari lo hanno fatto parlare al telefono a lungo per avere indicazioni da dove stesse chiamando. Quando è stato individuato il luogo è stato raggiunto da più pattuglie.

L’uomo è stato trasferito a Forte San Giuliano, sede del comando provinciale dei carabinieri per essere interrogato.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!