Vigili Urbani accerchiati e feriti da migranti durante controllo

Cinque agenti della Polizia locale di Napoli sono stati accerchiati e aggrediti da alcune decine di migranti durante un controllo contro i mercatini abusivi nei pressi di piazza Garibaldi, zona stazione ferroviaria centrale.

Gli agenti stavano eseguendo un sequestro nei confronti di una nigeriana che vendeva cibo da asporto senza autorizzazione: la donna ha dato in escandescenze ed è accorso un gran numero di migranti che ha circondato e malmenato i vigili.

Tutto ha avuto inizio in via Bologna, intorno alle 20,45, con i controlli degli agenti dell’Unità operativa San Lorenzo per contrastare il fenomeno dei mercatini abusivi che si svolgono in tarda serata specie il sabato.

I vigili stavano notificando il sequestro alla donna nigeriana che vendeva cibo etnico da asporto senza autorizzazione, quando quest’ultima ha iniziato a urlare, lanciando cucchiaiate di zuppa contro gli agenti e sulla loro auto di servizio.

Le grida della donna hanno subito richiamato l’attenzione dei moltissimi migranti presenti in zona, un centinaio, che hanno circondato gli agenti.

E’ subito partita via radio la richiesta di rinforzi e sono giunte sul posto altre pattuglie, che hanno disperso la folla.

La donna, di 30 anni di nazionalità nigeriana, durante l’aggressione ha tentato di dileguarsi nei vicoli. E’ stata fermata dopo poco nella vicina via Venezia ed accompagnata negli uffici del comando della Polizia locale dove, su disposizione del magistrato di turno, è stata denunciata in stato di libertà e rilasciata. 

Il percorso di ripristino delle regole è faticoso, ma non intendiamo arretrare”. Così il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, esprimendo “massima solidarietà dell’Amministrazione e dell’intera città agli agenti di Polizia Municipale aggrediti la scorsa notte in piazza Garibaldi”.

“Da diverse settimane – ricorda il sindaco – prosegue incessantemente il lavoro di controllo del territorio e di contrasto ad ogni forma di illegalità: un’attività, svolta in alcune occasioni insieme alle altre forze dell’ordine, che sta producendo i primi risultati concreti. Il piano di azione del Comune sta funzionando e non saranno questi episodi a fermarlo: piazza Garibaldi e le zone vicine meritano decoro e dignità”.

“Che a Napoli siano sempre più frequenti e dilaganti gli episodi di violenza incontrollata anche ai danni delle forze dell’ordine è un dato di fatto, ma soprattutto un dato politico: quello della conclamata incapacità del ministro Lamorgese che fa il paio con l’assoluta assenza di autorevolezza di un’istituzione comunale incapace di mettere ordine tra i propri ranghi e in città e di pretendere risposte adeguate dal governo centrale”. Così il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia di Napoli, Sergio Rastrelli, commentando l’aggressione subita oggi dai vigili urbani a piazza Garibaldi.

Per Rastrelli, “serve innanzitutto una ferma volontà politica, servono più uomini e mezzi per ristabilire in città, sempre più capitale dell’anarchia, le condizioni minime di vivibilità”.

“Basta con il fenomeno indegno del suk abusivo che si svolge tutte le notti in Piazza Garibaldi. Nelle scorse ore, 5 agenti della polizia municipale intenti a presidiare la zona sono stati accerchiati e aggrediti da un gruppo di extracomunitari che vendevano alimenti di dubbia qualità e provenienza, in spregio a ogni regola – lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della città metropolitana di Napoli della Lega – . I vigili sono finiti in ospedale e la vettura di ordinanza è stata imbrattata con il cibo destinato alla vendita fuorilegge. Si tratta di uno dei tanti episodi, che emerge soltanto grazie all’attenzione, alle denunce, e al lavoro che la Lega svolge sul territorio, altrimenti sarebbe passato sotto silenzio. La situazione nella zona della stazione centrale è totalmente fuori controllo, chiediamo che anche gli agenti di polizia municipale siano dotati di taser, per garantire l’incolumità di chi è chiamato a far rispettare la legge”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89217 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!