I Forum dei Giovani vogliono risposte dalla Provincia di Caserta

“I Forum dei Giovani di Alife, Capua, Castel Morrone, Piedimonte Matese, Recale e Villa Literno -iscritti all’Albo Provinciale -, con il sostegno del Forum dei Giovani di San Cipriano d’Aversa e del Coordinamento Provinciale di Benevento, reclamano a gran voce che venga immediatamente chiarita la questione delle realtà locali dei Forum e del Direttivo già formato durante la Prima Assemblea Ufficiale in Provincia del 18/01/2021, tenutasi nella sala Consiliare, in presenza del Presidente Magliocca e del consigliere Olga Diana. 

È da oltre un anno che i Forum iscritti non ricevono risposte alle loro richieste, tese alla convocazione dell’Assemblea per poter eleggere il Presidente del Forum Provinciale. Elezioni che si sarebbero dovute tenere già a Marzo 2021, così come annunciato in un comunicato congiunto con il Consigliere Delegato, a seguito della prima convocazione”. Così, in una nota, i presidenti (Francesco Zappoli – Forum dei Giovani di Alife); (Lucio Solari – Forum dei Giovani di Capua); (Giuseppe Piombino – Forum dei Giovani di Castel Morrone); (Annabella Ciardiello –  Forum dei Giovani di Piedimonte Matese); (Rita La Sala – Forum dei Giovani di Recale); (Alessandro Diana – Forum dei Giovani di Villa Literno) replicando ad un recente post della consigliera provinciale Olga Diana con delega alle Politiche Giovanili, Componente del Direttivo Regionale UPI Campania.

“I Forum comunali sono riconosciuti all’art. 6 della L.R. 8 agosto 2016, n. 26. ‘Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani’ (BURC n. 54 del 8 Agosto 2016) e la loro più importante caratteristica è che sono organismi consultivi di partecipazione giovanile a carattere totalmente elettivo. Tuttavia – sottolinea la missiva dei forum -, leggendo il nuovo Statuto del Forum dei Giovani della Provincia di Caserta, così come è stato modificato con Deliberazione di Consiglio n. 19 del 20/06/2022, la modifica che desta maggiori preoccupazioni riguarda proprio le modalità di costituzione delle Cariche Sociali, in quanto adesso l’art. 7 sull’Assemblea prevede che tale organo sia costituito, oltre che dai Rappresentanti dei Forum Comunali, anche da 10 membri nominati dai Consiglieri Provinciali e dal Presidente. Oltretutto, il Coordinatore del Forum Provinciale non sarà più eletto dall’Assemblea tra i Rappresentanti dei Forum Comunali, bensì nominato direttamente dal Presidente della Provincia o suo Delegato. E sarà lo stesso Coordinatore (già nominato) che sceglierà i due Vice e il Segretario, senza specificare se tali nomine avvengano in seno all’Assemblea o possono essere anche persone esterne”.

“Si è letteralmente passati – si legge ancora in una nota – da un Forum democraticamente eletto ad un Forum di persone nominate, senza aver nemmeno rispettato non solo la natura elettiva dei Forum dei Giovani, ma senza prendere neanche in considerazione le modalità di elezione del Consiglio Provinciale: Consiglieri provinciali eletti tra i consiglieri comunali. Alla luce di tutto questo, ci chiediamo: che ruolo ricopriranno i Forum Comunali all’interno del nuovo organo? Perché la loro funzione è stata così drasticamente relegata ai margini, quando in realtà il Forum Provinciale avrebbe dovuto rappresentarli anche nella sostanza e non solo nella forma? Perché questo silenzio? Secondo noi i Giovani hanno bisogno di spazi di libertà per potersi esprimere, per potersi confrontare liberamente senza essere ingabbiati in logiche partitiche o di spartizioni di potere/poltrone. La Provincia di Caserta è ricca di talenti e di tanti giovani che vorrebbero dare il proprio contributo per migliorare il territorio in cui vivono, ma spesso, purtroppo si vedono costretti a battersi contro i ‘mulini a vento’”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89297 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!