Serie A, Codacons chiede contemporaneità dei campi

Il Codacons Campania condivide appieno l’insoddisfazione espressa dal Presidente Iervolino ai vertici del Palazzo del calcio.

“Infatti è poco verosimile che le partite di calendario vengano giocate in orari e giorni diversi, senza alterare il regolare svolgimento delle partite giocate e con risultato già acquisito da alcune delle antagoniste nella lotta per la salvezza o per la testa del campionato – scrive il Codacons Campania -. Infatti strategie ed atteggiamenti sicuramente subiranno un cambiamento. Necessario, quindi, un intervento per porre rimedio alla situazione creatasi sia in testa che in coda alla classifica con le squadre Empoli-Salernitana; Napoli-Genoa; Milan-Atalanta; Cagliari-Inter, senza contare Sampdoria e Spezia”.

Il Codacons, quindi, attraverso l’Avv. Matteo Marchetti, vice segretario nazionale, “chiede che le partite vengano disputate contemporaneamente per garantire la legalità di tutti i risultati e di tutto ciò che al campionato è collegato, vedi scommesse e quant’altro”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 86862 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!