Pimonte. 3 milioni di euro per restauro e valorizzazione del complesso medioevale di Pino

Il Comune di Pimonte ha ottenuto un finanziamento da 3 milioni di euro grazie alla sottoscrizione del Contratto Istituzionale di Sviluppo “Vesuvio – Pompei – Napoli”, destinato al progetto di “Restauro e valorizzazione del sito storico del complesso medioevale di Pino”.

“Voglio ringraziare sentitamente e sinceramente, a nome di tutta la comunità Pimontese, il ministro per il Sud, onorevole Mara Carfagna, per la grande opportunità di sviluppo che viene offerta al nostro Comune – ha dichiarato Michele Palummo, sindaco di Pimonte -. Grazie a questo finanziamento lo splendido complesso di Pino si candida a diventare una delle più importanti mete turistiche dei Monti Lattari, con ricadute sensibili su tutto il territorio interessato.  Con il completamento del restauro della chiesa e la messa in sicurezza dei sentieri finalmente Pino tornerà al suo antico splendore. Ora il compito di completare l’opera spetterà al nuovo sindaco, chiunque esso sia e a cui va fin da ora il mio incoraggiamento”.

“Chiunque sarà eletto, a prescindere dalla compagine politica a cui appartiene, dovrà portare a compimento i tanti progetti già finanziati e pronti per essere realizzati, come il progetto chilometri zero, di cui Pimonte è capofila,  che si sposa perfettamente con il Contratto di Sviluppo Istituzionale, il completamento del ‘Presidio dei Monti Lattari’, l’adeguamento del parco giochi della scuola media F.lli Cervi e, su tutti, i progetti, approvati dal ministero dell’Interno per un importo complessivo di 2,6 milioni di euro, che abbatteranno al minimo il rischio idrogeologico a Pimonte, grazie ai lavori che interesseranno tutte le aree a rischio del nostro territorio: località Belvedere, Monte Pendolo, Tralia, Valle delle Noci e statale Agerolina. Questi risultati sono stati possibili grazie all’impegno condiviso di tutte le istituzioni coinvolte, come ha detto il ministro Carfagna, pertanto chiedo a tutti di impegnarsi affinché questi obiettivi vengano raggiunti entro i tempi previsti. A beneficiarne sarà tutta la comunità e i tanti turisti che giungeranno”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89345 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!