Kiranet presenta in Sicilia l’innovativa piattaforma di telemedicina HOMECARE

L’azienda Kiranet, Centro di Ricerca ICT con sede ad Aversa, è stata protagonista, in Sicilia, dell’evento “Telemedicina, intelligenza artificiale/E-Health per garantire il diritto alla salute”, tenutosi il 6-7 maggio a Villa Magnisi – Palermo –, organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Palermo in collaborazione con il Polo Meccatronica Valley di Termini Imerese.

Rilevante la presenza di importanti personalità del mondo delle istituzioni, universitario ed imprenditoriale tra cui Gianfranco Miccichè, Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Ruggero Razza, Assessore Regionale alla Sanità, Giacomo Caudo, Coordinatore Nazionale Telemedicina, Placido Bramanti, Membro del CTS – Ministero della Salute.

Durante il convegno si è discusso di equità del sistema salute e di restituzione della centralità dei bisogni di cura della persona e da questo punto di vista lo strumento per ripartire dopo l’emergenza sanitaria non può che essere la telemedicina e lo sviluppo tecnologico di tutte le sue articolazioni.

KIRANET, eccellenza italiana del mondo della ricerca, ha presentato la piattaforma di telemedicina HOMECARE, già sperimentata con successo presso l’ASL Napoli 2 Nord. HOMECARE è l’innovativo sistema che promuove l’evoluzione delle cure domiciliari supportando le organizzazioni che erogano servizi di assistenza domiciliare. Alla base di HOMECARE vi sono tecnologie innovative che migliorano la qualità di vita dei pazienti cronici e supportano il lavoro del personale sanitario: la piattaforma software web based FIDCARE integrata con un APP; l’innovativo dispenser portatile di farmaci FIDRAY, brevettato e realizzato da KIRANET, per la terapia domiciliare; FIDHOME, il kit di dispositivi smart per la rilevazione dei parametri vitali; uno SMARTWATCH innovativo che rileva eventuali cadute, allontanamenti da una zona stabilita o richieste SOS del paziente;

L’app, tramite l’accesso alle numerose funzionalità innovative, fornisce al paziente la possibilità di prendere parte attivamente alla gestione delle sue patologie, incrementando l’efficacia operativa delle cure proposte dal medico, che potrà seguirlo, anche a distanza, nel suo processo di cura.

KIRANET è anche entrata a far parte del Polo Meccatronica Valley, il Consorzio che ha ricevuto l’ok dal Ministero per un piano di rilancio industriale da 86 milioni di euro nell’area di Termini Imerese, candidato a diventare un maxi-hub dell’industria 4.0 con la nascita di piattaforme tecnologiche per la cybersecurity, la telemedicina e per il controllo da remoto della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93359 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!