“Good bye Putin”… nessuno ha il coraggio di dirlo a Berlusconi

Silvio Berlusconi sbarca a Napoli e parla di tutto con i giornalisti. Anche della guerra in Ucraina, di quello che bisogna fare e delle sanzioni. Ed è qui che, colpa forse del copione scritto male, il nostro Cavaliere azzera la storia degli ultimi 22 anni. Berlusconi infatti, a una domanda sulle sanzioni economiche ha risposto parlando di danni molto gravi “all’economia sovietica”.

Ecco, Silvio Berlusconi, Matteo Salvini ed anche Giuseppe Conte, la triplice Alleanza, fanno quasi tenerezza. Non riescono proprio a risvegliarsi, a capire che quello che hanno in testa, spurgato dalla voglia di acchiappare qualche voto pacifista, nulla ha a che fare con la voglia matta di Putin di far fuori l’Occidente decadente e in mano ai gay, come gli sussurra ogni giorno il patriarca Kirill.

[CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’EDITORIALE]

(Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 88011 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!