GdF, va in pensione l’appuntato scelto qualifiche speciali Angelo Geraci

Domani ultimo giorno di lavoro per l’appuntato scelto qualifiche speciali Angelo Geraci, dopo aver prestato quasi 36 anni di servizio effettivo nel corpo della Guardia di Finanza.

Il militare, nonno e padre di due figlie, originario di Barrafranca (En), nato il 29 maggio 1962, si è arruolato nella Guardia di Finanza nel 1986, ha frequentato il corso di formazione presso la Scuola Allievi Finanzieri di Mondovì (CN) e successivamente si è specializzato a Predazzo (TN) frequentando il 5° corso Anti Terrorismo Pronto Impiego (Baschi Verdi).

Al termine del corso è stato destinato a Bologna dove ha svolto anche il servizio scorte e nel 1993 per 10 mesi ha dato il suo contributo nell’espletamento dei servizi a supporto dell’operazione di polizia denominata “vespri siciliani”. Nel 1998 è giunto a Gela (CL) dove fino a luglio del 2006 ha svolto principalmente attività connesse ai controlli strumentali.

Dall’agosto 2006 ad oggi è stato impiegato presso il Gruppo alla sede di Caltanissetta dove si è distinto e fatto sempre apprezzare dai superiori e dai colleghi tutti ricoprendo sovente il ruolo di capo pattuglia nell’ambito dei servizi e dei controlli strumentali svolti dal Corpo.

Ieri, presso la sala conferenze del Comando Provinciale di Caltanissetta, il Comandante Provinciale, Col. Stefano Gesuelli, unitamente al Capitano Fabio Stellino Comandante del Gruppo alla sede insieme ad una folta rappresentanza di colleghi, conformemente alle prescrizioni imposte dal quadro normativo vigente in materia di COVID, hanno voluto salutare e ringraziare personalmente il militare per l’impegno e la dedizione profusa durante tutta la carriera.

All’appuntato Geraci ed alla sua famiglia, i colleghi alla sede del Comando Provinciale di Caltanissetta formulano i migliori auguri per la nuova “avventura” che andrà ad intraprendere, certi di poter contare in qualsiasi momento su di un collega esperto e altruista che, anche in pensione, non mancherà mai di far sentire la propria vicinanza ai più giovani.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 88011 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!