Come scegliere giocattoli sicuri per il proprio bambino

Tra gli strumenti con cui i nostri piccoli passano più tempo ci sono sicuramente i giocattoli. Questi possono però rappresentare una fonte sicura di intrattenimento ma anche un pericolo se non scelti e selezionati accuratamente. Le figure che principalmente si occupano della sicurezza dei bambini al momento del gioco sono i medici, con consigli ben precisi sulle migliori pratiche, e le istituzioni, che consentono la commercializzazione di prodotti per bambini solo all’interno di determinate caratteristiche tecniche per evitare rischi per i bambini. Il nostro compito è quello di creare le condizioni migliori per far si che il bambino possa giocare e divertirsi liberamente nel modo più sicuro possibile, vediamo quindi come scegliere il giocattolo più adatto e sicuro.

Come riconoscere il giocattolo sicuro per il bambino

Tra i fattori più importanti per avere la sicurezza di acquistare un giocattolo adatto al proprio figlio c’è il famoso simbolo CE, tutti i giocattoli in vendita in Italia devono avere un’etichetta con questo marchio, con questo simbolo si assicura la conformità alle norme europee sulla sicurezza. Questo significa anche dover prestare particolare attenzione per tutti quei prodotti risalenti a prima del 2011, anno in cui è entrata in vigore questa nuova norma.

L’attenzione per l’etichetta comporta anche la possibilità di vedere molti altri dati importanti per la sicurezza del bambino. In particolare, consente di leggere l’età consigliata del target per il giocattolo stesso. L’età consigliata viene definita a seconda di fattori come:

  • Quanto può rivelarsi pericoloso il gioco a seconda della fascia di età.
  • La capacità dei bambini in quella fascia di età di capire come utilizzarlo.
  • Capacità di stimolare il bambino nella fase di crescita.

Inoltre, se un determinato prodotto dovesse rivelarsi particolarmente inadatto per una determinata fascia di età, questo porterebbe un’avvertenza con un simbolo di pericolo con scritta la fascia di età per cui si sconsiglia l’acquisto dell’articolo.

Precauzioni per i giocattoli per bambini: cosa fare

Una volta analizzati tutti i passaggi precedentemente indicati, è fondamentale partire con un’attenta analisi del contesto e dei prodotti che si intendono acquistare.

  • In primis, bisogna preoccuparsi di non dare oggetti piccoli ai bambini anche le singole componenti non devono essere abbastanza piccole da essere ingerite o infilate nelle orecchie.
  • Bisogna assicurarsi che, nel caso di giocattoli che producano rumori, questi non siano troppo rumorosi. In questo modo si può evitare che causino danni all’udito dei più piccoli.
  • Bisogna poi evitare giochi che facciano uso di piccoli dardi o palline, questi possono essere particolarmente pericolosi sia nel caso in cui vengano ingeriti che lanciati.
  • Tutti i giochi devono essere ben composti e non devono essere facilmente rompibili, va data quindi particolare attenzione alle cuciture delle varie parti. Particolarmente pericolose le parti molli come lacci o nastri. Questo discorso vale in particolare per i giochi in plastica, vanno acquistati solo se particolarmente robusti.
  • Nel caso dei giocattoli elettrici si rivela particolarmente necessario il controllo della dicitura CE sull’etichetta, in altri casi potrebbe trattarsi di apparecchiature in grado di dare la scossa.
  • Controllare sempre che lo scomparto delle pile non sia facilmente apribile dal bambino. Nel caso in cui ingerite le batterie possono rivelarsi particolarmente pericolose. In questa ottica, per tutti i giocattoli che non vengono utilizzati per molto tempo, è sempre bene togliere le pile per evitare che il liquido al loro interno fuoriesca.
  • Nel caso di bambini con condizioni particolari come allergie e altre condizioni mediche è fondamentale fare affidamento sul proprio medico di fiducia per individuare le giuste misure di igiene da adottare per l’utilizzo di giocattoli.

Quali sono i prodotti più affidabili per la sicurezza dei bambini

Di prodotti disponibili sul mercato ce ne sono moltissimi, se si vuole avere la sicurezza di acquistare giocattoli sicuri per il proprio figlio la scelta migliore è sicuramente quella di affidarsi a case di produzione specializzate nel settore o a brand di grande fama nella realizzazione di giocattoli.

Le possibilità sono molte e vedono tra i protagonisti del settore marchi come:

Ci sono tuttavia delle ottime soluzioni offerte da aziende che dedicano un’intera filiera della loro produzione alla realizzazione di giocattoli per bambini. I maggiori marchi sono sempre tra le soluzioni più sicure per non incappare in truffe o articoli poco raccomandabili per la salute dei più piccoli.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 88019 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!