Aversa. Malamovida via Seggio, Dello Iacono a LPCS: “impegno e serietà, tratti distintivi assenti”

“I baldi scudieri del sindaco, come al solito si affannano a correre in soccorso del loro mentore, sciorinando numeri. La politica non è solo, però, un esercizio dialettico, ma è soprattutto atti. E rispetto a questi non ci sono repliche, piazzate e difese d’ufficio che tengono. Se c’è tutto questo lavoro perché si hanno tante difficoltà nel rispondere in maniera ufficiale alle mie richieste circa le sanzioni elevate, i provvedimenti comminati in via Seggio? Perché non c’è alcun seguito alle mie richieste sulle autorizzazioni rilasciate? Essere amministratori non significa ciondolare tutto il giorno sul comune perché non si ha altro da fare, ma vuol dire studiare, approfondire e capire…”. Così Imma Dello Iacono, consigliera comunale di IV, replica al comunicato del gruppo La Politica che Serve (leggi qui).

“Mi rendo conto che queste cose comporterebbero impegno e serietà che, in questi anni di amministrazione (perché ricordiamolo che Golia non è sindaco da dieci giorni) di certo non sono stati i tratti distintivi di chi oggi si erge a paladino delle regole offendendo non tanto me, ma quelle persone che sono stremate da quanto sono costrette a sopportare sotto casa loro per l’insipienza di chi dovrebbe prendere provvedimenti e non lo fa. Su una cosa sono d’accordo con i cortigiani: l’ottimo lavoro della polizia municipale che è tale perché gli agenti si muovono senza seguire le “indicazioni” che arrivano dalla maggioranza. Una curiosità: visto che il gruppo ‘La politica che serve’ (che ossimoro!) ha un rappresentante nella nostra commissione, come mai non fanno alcun riferimento nella loro intemerata ai regolamenti e alle proposte di delibera che abbiamo prodotto?”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 88019 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!