Aversa. Il consigliere Golia passa in Forza Italia

La nuova era di Forza Italia ad Aversa riparte da Gianluca Golia. Il consigliere comunale ha ufficializzato l’adesione al partito di Berlusconi ed oggi ha ricevuto anche l’investitura anche dal coordinatore provinciale Carlo Sarro.

“La mia adesione a Forza Italia è il risultato di una serena ed attenta riflessione rispetto allo scenario politico che, via via, si è definito in città. Dopo le ultime elezioni amministrative che mi hanno visto protagonista di un ballottaggio con l’attuale sindaco, il centro destra ne è uscito sconfitto ma, solo ed esclusivamente per le inutili divisioni interne di quell’area che, diversamente, sarebbe risultato numericamente vincitore – ha detto il consigliere comunale di minoranza -. Il mio obiettivo sarà quello di ricostruire nuovamente il “centro” del “centro destra” oramai assopito, dove poter finalmente ridare alla grande maggioranza dei cittadini che non si rivedono in dinamiche politiche confuse, una naturale “casa politica”. La presenza delle liste civiche rappresenta un patrimonio fondamentale per la vita politica di un paese ma è pur vero che, essendo queste senza “un reale organigramma”, il risultato è sempre lo stesso: si diventa autoreferenziali a prescindere”.

”Questo errore è il più deleterio per una sana e duratura dinamica politica perché, come abbiamo potuto ben vedere, ognuno fa quello che vuole “al bisogno”, destabilizzando fisiologici equilibri di gestione. Quanto successo in città, dopo che l’attuale amministrazione non ebbe più i numeri in consiglio è la palese dimostrazione di quanto detto precedentemente, creando una grave instabilità politico-amministrativa. L’obiettivo quindi sarà quello di ripartire e ricostruire, rigenerare e dare linfa ad una nuova opportunità politica moderata, cosi come da sempre Forza Italia fa, sostenendo sempre il civismo ma non diventandone subalterno. Questo processo sarà sicuramente lungo ed indaginoso, considerata anche la diffidenza delle persone verso la politica che, troppe volte da risposte non congeniali alle reali richieste dei cittadini ma, con la presenza di figure autorevoli e sagge che partono dai nostri stessi comuni, passando per gli enti regionali fino ad arrivare al governo centrale, questo risultato potrà essere sicuramente raggiunto”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90483 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!