Zebre Rugby Parma, Michele Dalai nominato amministratore unico

Si è svolta domenica mattina alla Cittadella del Rugby di Parma un’assemblea societaria di Zebre Rugby Club in presenza del Presidente della Federazione Italiana Rugby Marzio Innocenti, in qualità di legale rappresentante del Socio Unico della franchigia.

Nel corso dell’assise è stata confermata la permanenza a Parma della franchigia federale almeno fino 30 giugno 2023 ed è stato deliberato il nuovo assetto societario definito con l’obiettivo di rendere maggiormente autonoma e snella la governance e l’operatività della Società.

In apertura dei lavori, il Socio Unico ha accolto le dimissioni del consiglio di amministrazione e dell’Amministratore Delegato Carlo Checchinato, il quale rientrerà a pieno regime in Federazione continuando a ricoprire il suo ruolo di Direttore Commerciale.

Il Socio Unico ha successivamente provveduto alla modifica della struttura societaria nominando Amministratore Unico Michele Dalai che sarà affiancato da un board esterno di consulenti per il supporto amministrativo e gestionale.

Franco Tonni, già consigliere e membro del CDA, continuerà a svolgere l’incarico di consulente dell’area tecnica della squadra.

Zebre Rugby Club intende ringraziare l’Amministratore Delegato uscente Carlo Checchinato per il lavoro svolto nell’ambito delle funzioni assegnategli dal Socio Unico di gestione economica ed organizzativa della Società, la quale presenta ad oggi una situazione finanziaria solida ed ineccepibile.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92170 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!