(VIDEO) Aversa. Prosegue il lavoro all’hub prima accoglienza per rifugiati ucraini

Aversa continua ad accogliere gli ucraini in fuga dalla guerra. Stamane siamo stati presso la sede della Protezione Civile in via San Lorenzo dove è stato realizzato l’hub di prima accoglienza per i profughi ucraini costretti a lasciare il proprio paese sotto bombardamento russo.

Un lavoro continuo quello dei volontari aversani della Protezione Civile coordinati dal Cav. Maurizio Masciandaro che stanno dando un grande contributo di energie e di disponibilità nei confronti del prossimo.

In supporto alla Protezione Civile per allestire la tenda pneumatica, sono intervenuti anche i militari dell’Esercito Italiano e volontari dell’Ordine dei Cavalieri di Malta dove, a cura della locale Asl, i profughi effettuano i tamponi anti Covid e sottoporsi alla ordinaria profilassi. L’assessore comunale con delega alla Polizia Locale e Protezione Civile Giovanni Innocenti ha spiegato in che modo funziona l’hub di prima accoglienza per i cittadini ucraini in fuga.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90513 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!