La sfida su TikTok finisce in ospedale: ragazzino si dà fuoco in diretta social

Si è dato fuoco in diretta social per una `challenge´ online su Tik Tok. E’ successo ad Arezzo: a finire in ospedale, un 14enne che ha riportato gravi ustioni e adesso è ricoverato all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

L’adolescente di Arezzo – riferisce l’edizione online de ‘La Nazione’ – è stato trasferito con l’elisoccorso ma non sarebbe in pericolo di vita: resterà in coma farmacologico per qualche giorno. La sfida è partita su Tik Tok ed è finita su un letto d’ospedale: tutto si è consumato durante le vacanze di Pasqua.

Non sono bastati i ‘no’ della mamma di usare Tik Tok, la tentazione è stata troppo forte: il giovane ha atteso di avere casa libera e preparare il tutto mettendo in scena un ‘fire challenge’. Qualcosa è andato storto tant’è la bottiglia dell’alcol gli è esplosa fra le mani mentre era in giardino.

Lo scoppio ha attirato l’attenzioni dei vicini, quest’ultimi hanno allertato i soccorsi. L’ambulanza harichiesto l’intervento dell’elisoccorso atterrato allo stadio comunale e ha portato il 14enne al Meyer di Firenze.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 87997 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!