(FOTO) Taglio boschivo nel Casertano: blitz Forestale

I carabinieri della Stazione Forestale di Formicola (CE) hanno proceduto a sottoporre a sequestro un’area boscata ubicata in quel comune, località “Monte di Giano”, ricadente sia su di un fondo privato che su un bosco di proprietà pubblica, compreso nel “Piano di assestamento forestale per il decennio 2017-2026” del comune di Formicola, in quanto interessata da un taglio boschivo in assenza dei necessari titoli autorizzativi, peraltro ricadente all’interno di un sito protetto (area S.I.C.), con conseguente deterioramento degli habitat ed illecita modifica dello stato dei luoghi di una proprietà pubblica.

L’utilizzazione boschiva ha interessato una superficie complessiva di circa mq. 4500, la cui legna tagliata era ancora depositata in vari cumuli all’interno del bosco.

Il proprietario dell’area e l’esecutore del taglio sono stati deferiti in stato di libertà, in concorso, per modificazione e danneggiamento di proprietà demaniale, deterioramento di habitat all’interno di un sito protetto, deturpamento e danneggiamento di bellezze paesaggistiche e per il taglio della copertura arborea in assenza della necessaria autorizzazione paesaggistica.

Nei confronti delle citate persone sono state anche elevate sanzioni amministrative per le materie di competenza della Regione Campania in quanto legate alla funzione economica-produttiva, protettiva e di difesa idrogeologica del bosco, per un ammontare complessivo superiore ai 21.000 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 87910 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!