Aversa. Beni prima necessità in Ucraina: encomio per il presidente Palmiero

Ieri, il Sindaco e il Consiglio comunale Stryi, città dell’Ucraina occidentale, hanno conferito un riconoscimento ufficiale al presidente del Consiglio Comunale di Aversa Carmine Palmiero per l’invio di aiuti inviati al fronte dall’inizio della guerra.

“Sono sorpreso e allo stesso tempo lusingato di questo importante encomio e non posso fare altro che dedicarlo a tutti i cittadini aversani – ha detto Palmiero -. La nostra città, nei momenti di difficoltà ha sempre mostrato un alto senso di altruismo e generosità che si trasformano in una inarrestabile macchina della solidarietà. Gli aiuti sono e devono restare un gesto laico, libero e aperto a tutti.

Dedicato a tutti gli aversani che hanno il cuore grande, pieno di altruismo e solidarietà. Dedicato a voi, che mi seguite in ogni mia battaglia. Dedicato alla squadra insostituibile che si è creata. Dedicato a tutti coloro che con me hanno alzato pacchi, selezionato viveri, guardato le scadenze, rinunciato al loro tempo per dedicarlo a chi si trova sotto le bombe, ma nonostante ciò, ha trovato ancora la forza di dedicarci un riconoscimento. In attesa e speranzosi che questa guerra termini quanto prima, chiederò al Consiglio comunale un gemellaggio con Stryi, città che per popolazione e non solo è molto simile ad Aversa”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90285 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!