(VIDEO) Parigi bombardata nel video di Kiev che invoca la no-fly zone

Una ragazza si mette in posa con la torre Eiffel sullo sfondo e d’improvviso Parigi finisce sotto le bombe, il monumento-simbolo della capitale francese è avvolto da una colonna di fumo nero, le grida di panico sovrastate dalle sirene di allarme e dai jet che sfrecciano in cielo.

E’ il video ‘fake’ postato dal ministero della Difesa ucraino sui social per spingere sulla ‘no-fly zone’: “La Nato chiuda il cielo sopra l’Ucraina, o almeno dia a Kiev i jet per combattere”, è l’appello lanciato.

“Pensate se succedesse in un’altra capitale europea”, è il messaggio  che compare sul finale. “Combatteremo fino alla fine. Dateci una chance di vivere. Perché se cadiamo noi, cadete anche voi”, recita in chiusura la citazione del presidente Volodymir Zelensky.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90499 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!