Aversa. Ospedale Moscati, criticità per il personale sanitario

E’ emergenza all’ospedale Moscati di Aversa. In ginocchio operatori, infermieri e oss della cardiologia stressati e ammalati, reparti in tilt. A denunciare il fatto, tramite nota stampa, il segretario con delega alla sanità FP CGIL Ciro Vettone.

“Non c’è la fanno più gli infermieri e OSS dell’ospedale di Aversa, ormai stressasti dalle continue emergenze e carenza di personale dedicato all’assistenza. Ieri mattina il reparto di cardiologia è stato dimezzato da svariati operatori rimasti a casa per malattia – afferma il sindacalista -. Il presidio ospedaliero di Aversa è da tempo che vive questa carenza di personale infermieristico, OSS e camici bianchi. La nostra organizzazione sindacale ha evidenziato tali criticità: proprio pochi giorni fa abbiamo segnalato le nostre preoccupazioni alla Direzione Aziendale sulla carenza di personale del presidio. C’è anche da dire che, il direttore sanitario del P.O dott.ssa Fornasier, ha ereditato questa situazione e con enorme sforzo sta cercando di equilibrare nel migliore dei modi. Dobbiamo riconoscere con onestà che grazie al suo intervento, oggi si è evitato l’interruzione di pubblico servizio di un reparto di emergenza come la Cardiologia/Utic. Per tanto rinnoviamo l’invito ad un confronto con la direzione generale per colmare tali carenze di un presidio che è secondo solo al Cardarelli per numeri di accessi e assistenza erogate”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90565 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!