Il ‘vaffa’ di Conte al campo largo di Letta

Il ‘campo largo’ del Centrosinistra immaginato dal segretario Enrico Letta al momento si è trasformato in ring dove tutti si menano. Non solo, l’alleanza strategica col M5S di Giuseppe Conte, presidente azzoppato dalla sospensiva del Tribunale di Napoli, cui Letta ogni volta che può fa riferimento, rischia di schiantarsi se non è già naufragata.

Intanto le altre forze del ‘campo largo’, Azione di Carlo Calenda e Italia Viva di Matteo Renzi, non passa giorno che non si lancino accuse e parolacce trovandosi uniti solo nel mandare a quel paese proprio i ‘grillini’ di Conte. Bisogna ripeterlo, ormai siamo in campagna elettorale e i leader di partito puntano a capitalizzare il bottino elettorale più che gli interessi del Paese.

Tornando al ‘vaffa’ di Conte al ‘campo largo’, ultima scintilla è arrivata ieri al Senato con il voto sul caso Open di Matteo Renzi: Dem a favore del senatore fiorentino e ‘grillini’ contrari. → [CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE]

(Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92170 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!