Controlli Carabinieri a Cercola: bar nel mirino

Controlli a tappeto nel comune di Cercola e in quelli limitrofi: i carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno identificato 57 persone e ispezionato 34 veicoli. In manette Giuseppe Dentice, 47enne di Pollena Trocchia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Nola. L’uomo dovrà scontare 4 anni, 7 mesi e 10 giorni di reclusione per cumulo pene. E’ ora in carcere a Poggioreale.

Dovrà rispondere di evasione un 39enne, sorpreso fuori casa nonostante fosse costretto alla misura degli arresti domiciliari.

I controlli sul territorio sono stati condotti anche con la collaborazione del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli e sono stati estesi a molte attività commerciali.Il titolare di un bar in Via dei Fiori è stato sanzionato per l’inosservanza delle misure sulla sicurezza sul posto di lavoro. Per lui 6mila euro di multe.

Ancora un bar nel mirino, questa volta in Via San Francesco D’Assisi. Anche in questo caso per aver violato le misure sulla sicurezza sul posto di lavoro. Degli 11 lavoratori identificati, 5 erano “in nero” e uno è risultato essere beneficiario del reddito di cittadinanza.

Nel bilancio finale l’imprenditore dovrà pagare 2mila euro per sanzioni amministrative e 29mila euro di quelle penali.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90513 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!