Avvertite tre scosse in Emilia: tanta paura, gente in strada 

Tre scosse di terremoto sono state avvertite in Emilia. La prima è stata una scossa breve di magnitudo 4.0, ma avvertita nettamente nella bassa emiliana, fra Modena e Reggio Emilia alle 19.55.

E’ stata avvertita nettamente nei due capoluoghi, ma anche in molte aree limitrofe, fino nelle aree di confine di Lombardia e Veneto.

L’Ingv ha localizzato l’epicentro a Bagnolo in Piano (Reggio Emilia) ad una profondità di 7 km.

Una seconda scossa di terremoto, si è verificata alle 21, a tre chilometri da Correggio (Reggio Emilia) di magnitudo tra 4.3 è stata avvertita in particolare a Modena, ma anche a Bologna. Al Teatro comunale di Modena, dove era in programma un concerto in ricordo di Mirella Freni, diverse persone sono uscite.

Un’altra scossa, la terza in poco più di un’ora e più lieve delle prime due, è stata registrata in provincia di Reggio Emilia. L’Ingv ha segnalato una magnitudo 2.6 ancora con epicentro a Correggio, alle ore 21.14.

  Verifiche sono in corso da parte del Dipartimento della protezione civile dopo la seconda scossa di terremoto in Emilia Romagna, di magnitudo 4.3. “La nostra Sala Situazione Italia è in costante contatto con le strutture di protezione civile sul territorio”, si legge in un tweet.
(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90287 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!