Aversa. Giorno del Ricordo, l’omaggio floreale al Parco Pozzi

In occasione del “Giorno del Ricordo”, dedicato alla memoria delle vittime delle Foibe e dell’esodo degli istriano-fiumano-dalmati, il Comitato 10 Febbraio rinnoverà ad Aversa la testimonianza di memoria e conoscenza di quella tragedia che toccò direttamente il territorio cittadino, ove per decenni furono ospitati gli esuli giuliani del Centro raccolta profughi baraccato.
Proprio sul luogo ove sorgeva la struttura di accoglienza, l’attuale Parco Pozzi, nella serata di giovedì 10 febbraio si terrà una cerimonia commemorativa con la deposizione di una corona floreale all’ingresso del vecchio campo profughi, a partire dalle 18.30.
L’evento è organizzato, come accade da oltre un decennio, dal Comitato 10 Febbraio di Aversa con l’adesione delle associazioni degli esuli e degli ex ospiti del campo.
Il Giorno del Ricordo è stato istituito in Italia dalla Legge n.92 del 30 marzo 2004, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, le cavità carsiche ove i partigiani slavi gettarono migliaia di italiani negli anni della Seconda Guerra Mondiale, nel quadro di un tentativo di pulizia etnica volta ad eliminare la popolazione italofona della Venezia Giulia, nonché la tragedia dell’esodo forzato dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 94561 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!