(VIDEO) Il presidente della commissione ecomafie Vignaroli spara col kalashnikov

Spara i colpi di kalashnikov uno dietro l’altro, al poligono, mentre scorrono le note di “Mother Russia” degli Iron Maiden: è il video del deputato Stefano Vignaroli (M5S) presidente della commissione parlamentare Ecomafie postato su Facebook.

Molti lo hanno criticato visto che il kalashnikov è considerato come arma simbolo della violenza mafiosa. Interpellato da Repubblica, per Vignaroli “si è trattato di una cosa normale. Stavo al poligono di tiro, non c’è alcuna anomalia. Oggi, me l’hanno fatto provare, in sicurezza. Ho il porto d’armi per difesa personale e dunque ogni tanto mi esercito”.

Sandro Ruotolo, senatore del Gruppo Misto-Ecosolidali, chiama – al rigore istituzionale – il deputato 5Stelle invitandolo anche a dimettersi da presidente della commissione: “La questione è che l’autore del post è il presidente della commissione Ecomafie, il deputato 5 stelle Stefano Vignaroli. Forse non lo sa ma le ecomafie hanno proprio contato sui kalashnikov per devastare i nostri territori. Il messaggio che lancia è devastante. In questo clima d’odio mancava solo lui”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 89238 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!