Mafia, assolto ex governatore siciliano Raffaele Lombardo

L’ex presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, è stato assolto in appello dalle accuse di concorso esterno in associazione mafiosa e corruzione elettorale. Il processo si è svolto a Catania.

L’accusa, al termine della requisitoria, aveva chiesto sette anni e quattro mesi di carcere per Lombardo. Il dispositivo della sentenza è stato letto dalla presidente della prima sezione della Corte d’appello, Rosa Anna Castagnola. L’assoluzione di Lombardo per il reato di concorso esterno è arrivata “perché il fatto non sussiste”, mentre dalla corruzione elettorale “per non avere commesso il fatto”. Lombardo guidò la Regione Siciliana dal 2008 al 2012.

(Sac/Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93322 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!