Crescono adesioni dai territori per iniziativa Idea – Cambiamo

Già centoventidue amministratori territoriali, con quattro consiglieri regionali (da Campania, Calabria, Puglia e Sardegna), diciassette dai comuni capoluogo (cinque da Potenza, due dall’Aquila, Reggio Calabria, Matera e Vibo Valentia, uno da Napoli, Enna, Sassari e Catanzaro), dieci sindaci, cinque vicesindaci, ventidue assessori, due consiglieri provinciali, cinque presidenti di consiglio comunale, cinquantasette consiglieri comunali: questo il bilancio ad oggi nel giro di pochi giorni dal lancio e continuano ad aumentare di ora in ora le adesioni dai territori del Mezzogiorno all’iniziativa promossa dalla componente ‘Idea-Cambiamo’ del Senato in collaborazione con il gruppo ‘Cambiamo’ del Comune di Napoli. E’ quanto rende noto un comunicato del movimento.

L’incontro, fissato per il 15 gennaio, avrà titolo “Dall’Italia che deve crescere, una proposta per il Paese”; rivolto ad amministratori e quadri delle regioni meridionali, avrà base a Napoli e per il resto si svolgerà online in rispetto delle raccomandazioni anti-Covid. Parteciperanno fra gli altri, come promotori, il consigliere comunale di Napoli Rosario Palumbo, il consigliere regionale della Campania Raffaele Pisacane, il senatore Gaetano Quagliariello e i senatori della componente, e ha già assicurato il suo intervento il presidente Giovanni Toti.

Nei prossimi giorni verranno resi noti il programma completo, gli ospiti esterni e le nuove adesioni da parte dei territori.

(Com/Vid/ Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93509 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!