Covid a Lusciano, la proposta: un team per fronteggiare l’emergenza

“Considerando l’aggravamento dello stato pandemico ed essendo preoccupati per l’aumento dei contagi nel nostro comune, chiediamo al sindaco Nicola Esposito un senso di responsabilità e buon senso individuando tra i consiglieri comunali un responsabile per il covid-19, un professionista del settore come il medico chirurgo Augusto Abategiovanni oppure l’infermiere professionale Luciano Abate”. Così, in una nota il coordinamento cittadino di Italia Viva.

“In questi giorni avevamo chiesto di rimandare il rientro in classe, provvedimento adottato da alcuni comuni casertani, e visto il silenzio politico di maggioranza e minoranza (è comune intesa?), ribadiamo al primo cittadino, la proposta di provvedere al tampone programmato e gratuito per il personale scolastico e per gli alunni delle scuole statali e paritarie. Una proposta per il bene comune ed utile per la prevenzione dato che, purtroppo, in questi giorni, c’è una sostanziale difficoltà nel tracciamento di contatti, con moltiplicazione del rischio contagio. Ricordiamo che Lusciano ha superato abbondantemente la soglia 500 e la situazione e nettamente fuori controllo. Come unica organizzazione politica e viva presente sul territorio restiamo a disposizione per eventuali collaborazioni e per garantire e tutelare la salute dei luscianesi”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 82858 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!