Controlli Carabinieri tra Torre Annunziata e Boscoreale

Controlli dei Carabinieri nel comune oplontino. I militari della locale compagnia, insieme a quelli del nucleo subacquei, del reggimento Campania e del Nucleo Cinofili di Sarno hanno identificato 84 persone e ispezionato 38 veicoli. Domenico Vernillo, 38enne del parco “Penniniello”, è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Torre Annunziata. Dovrà scontare 1 anno e 14 giorni di reclusione per tentata rapina. E’ stato sottoposto alla detenzione domiciliare.

Stessa misura per Francesco Nastri, 28enne di Pompei. Secondo il Tribunale oplontino dovrà scontare 3 anni, 8 mesi e 25 giorni di reclusione per detenzione e spaccio di droga. Anche per lui la detenzione domiciliare.

Denunciato in stato di libertà un 58enne napoletano, titolare di una società di cantieristica navale. I militari hanno riscontrato diverse violazioni in materia di sicurezza e formazione sui luoghi di lavoro. Per l’imprenditore sanzioni per oltre 14mila euro.

Al titolare di una pasticceria della città, invece, sono state notificate prescrizioni per le violazioni amministrative igienico-sanitarie riscontrate nei locali.

Controlli effettuati anche nei fondali del golfo per verificare e contrastare lo sversamento illecito di rifiuti in mare. Particolare attenzione alle acque del litorale delle “Sette Scogliere”. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni

I carabinieri  della stazione di Boscoreale hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Francesco Cesarano, 57enne del posto già noto alle ffoo.

Durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 26 dosi di cocaina termosaldate. La droga era nascosta in due contenitori cilindrici per farmaci sulla cui base era stata incollata una calamita. Questo trucco consentiva al 57enne di nascondere i recipienti dietro i mobili della cucina, dove erano state installati altri magneti.

Sequestrati anche un telefono cellulare e 120 euro in contante ritenuto provento illecito.

Cesarano è stato sottoposto ai domiciliari ed è in attesa di giudizio.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 82664 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!