Aversa. Piano assunzionale 2022, Romano si fa portavoce dei dipendenti comunali ex LSU

Non è ancora finito l’eco dei festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno e c’è già una categoria di dipendenti comunali aversani in apprensione.

Sono i 26 dipendenti ex LSU, oggi stabilizzati dalla legge che vivono momenti di incertezza per il loro futuro. Ieri, dopo il consiglio comunale del 31/12, si è svolta una giunta comunale, l’ultima del 2021 sul tema Piano assunzionale 2022 e visto la scadenza imminente, si è tenuta appunto quasi a ridosso del cenone di Capodanno.

Nel piano assunzionale 2022 dovevano essere distribuite le risorse, frutto di economie maturate per pensionamenti di dipendenti comunali e del fabbisogno di Aree.

L’augurio dei 26 dipendenti comunali ex LSU è quello che questa amministrazione comunale abbia tenuto conto del ruolo fondamentale che ricopre questa categoria e della condizione in cui sono costretti a vivere 26 famiglie aversane, molti dei quali monoreddito a 730 euro al mese, visto che il contratto attuale è al 50 per cento.

I dipendenti comunali ex LSU, si sono rivolti anche al consigliere comunale Roberto Romano, chiedendo di fare arrivare con forza la loro esigenza, quello di avere un contratto riconosciuto almeno al 75 per cento con un incremento di 8 ore settimanali di lavoro, che li permetterebbe di avere una paga mensile più dignitosa, e permettere un più sereno futuro alle proprie famiglie.

“Mi attiverò subito per sapere cosa ha deliberato la giunta comunale in merito, non credo che i lavoratori oggi stabilizzati possano essere stati penalizzati, perché ho partecipato ad una riunione preliminare sul tema, che andava nella direzione di un accoglimento di tale esigenza – dice il consigliere comunale 5Stelle, Roberto Romano -. Non penso che vi siano stati ripensamenti, ma se ciò fosse avvenuto, mi rivolgerò a tutte le forze sane di questa città, ho preso un impegno come forza politica e mi batterò fino in fondo, affinché questi lavoratori non saranno considerati cittadini di serie B ma gli venga riconosciuto un ruolo dignitoso nel lavoro e nella società”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93555 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!