(VIDEO) Libia. Minniti: “Elezioni cruciali ma scelta è nazionale”

E’ “cruciale” che le elezioni presidenziali si tengano e sarebbe “molto importante” che si svolgessero venerdì prossimo, ma “la scelta è nelle mani dei libici e come tale deve essere rispettata”: lo ha detto oggi Marco Minniti, presidente di Med-Or, parlando con i giornalisti nella sede della fondazione.

“Le elezioni sono fortemente sostenute dalla comunità internazionale” la premessa dell’ex ministro dell’Interno. “Penso siano cruciali per la stabilizzazione e per avviare un processo di rafforzamento sul controllo del territorio da parte dei libici e per la fuoriuscita di truppe e mercenari stranieri”. Secondo Minniti, però, “la scelta delle elezioni è nelle mani dei libici e come tale deve essere rispettata”.

Il presidente di Med-Or ha aggiunto: “E’ cruciale che si facciano e sarebbe molto importante che la data del 24 dicembre fosse rispettata, anche se sappiamo che ci sono passaggi particolarmente delicati”. Ieri 17 aspiranti presidenti hanno reso noto che si attendono un rinvio del voto, nonostante finora non ci sia alcuna comunicazione ufficiale in questo senso. Nell’auspicio delle Nazioni Unite, le elezioni dovrebbero aiutare a porre fine al decennio di instabilità e conflitti seguiti alla caduta e all’assassinio di Muammar Gheddafi. Tra le figure di spicco che si sono candidate alla massima carica dello Stato figurano sia un figlio del colonnello, Saif Al-Islam Gheddafi, sia il generale Khalifa Haftar, già alla guida di un’offensiva militare per rovesciare il governo di Tripoli.

(Vig/Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 92205 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!