(VIDEO) Whirlpool Napoli, tensione al tavolo MISE: sindacati chiedono presenza ministri

Tensione al tavolo Whirlpool in corso al Mise dove non si sono presentati esponenti del governo, impegnati nel Cdm. Dopo la relazione dei rappresentanti del Consorzio i sindacalisti hanno protestato per la mancanza di risposte adeguate sulla tenuta occupazionale e sui tempi della conversione del sito di Napoli. Fim, Fiom e Uilm hanno deciso di non lasciare il tavolo, aspettando l’arrivo dei ministri Giorgetti e Orlando. Particolarmente acceso l’intervento della segretaria Fiom, Barbara Tibaldi (in video), alla fine del quale i tecnici del Ministero hanno deciso di fare una pausa dei lavori.

“Il governo che con i Ministeri del Lavoro e dello Sviluppo Economico si era impegnato lo scorso 6 agosto sul progetto “hub mobilità sostenibile” oggi non si è presentato al tavolo. Non ci sono le condizioni per la continuità occupazionale così tecnici del MiSE e del Ministero del Lavoro – gli unici presenti al tavolo – contrariamente a quanto invece aveva dichiarato in sede ministeriale, il ministro Orlando nella riunione del 16 ottobre sostenuto dal ministero dello sviluppo economico, rispetto al progetto Hub Mobilità sostenibile che il governo soatiene come soluzione per i lavoratori di Napoli”. Lo dice il segretario nazionale della Fim Cisl Massimiliano Nobis, che attacca: “Il governo quindi va verso la costituzione del consorzio “Hub mobilità sostenibile Campano” ma senza ancora i lavoratori della Whirlpool di via Argine. Nel mentre come se ciò non bastasse Whirlpool frena la cessione dello stabilimento. Una decisione quella del governo assurda e inaccettabile. Ci chiediamo cosa abbiano da fare il ministro Giorgetti e Orlando di più importante per non trovare un’ora per i 340 lavoratori della Whirlpool che dopo essere stati scaricati dalla multinazionale, oggi ricevono lo stesso trattamento dal governo”, conclude il sindacalista.

(Com/Tar/ Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80297 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!