Uno Bianca, a Bologna l’anteprima per la nuova serie

Anteprima nazionale a Bologna del primo episodio della docuserie “La vera storia della Uno Bianca”, scritta da Flavia Triggiani e Marina Loi: è in programma sabato alle 14 al cinema Lumière, nella sala Scorsese. La serie sulla banda che a suon di rapine e omicidi ha insanguinato l’Emilia-Romagna e le Marche per sette anni, dal 1987 al 1994, è una coproduzione Rai Documentari e Verve Media Company sotto la regia di Alessandro Galluzzi, al fianco di Triggiani e Loi.

La docuserie racconta l’intera storia, partendo dal principio, della banda composta da sei persone di cui cinque appartenenti alla Polizia di Stato; anche e soprattutto per questo ha potuto agire per molti anni indisturbata rapinando caselli, supermercati, banche, uffici postali e benzinai. La serie dà spazio anche a chi è sopravvissuto ai feroci attacchi della banda, come Luca Di Martino, o come Ada Di Campi, la giovane poliziotta che nel 1987 fu vittima di un agguato di fuoco insieme ai colleghi, uno dei quali morto dopo molte sofferenze.

A parlare saranno anche i protagonisti delle indagini, i due poliziotti “da spiaggia” Baglioni e Costanza, ed Eva Mikula, l’allora giovanissima compagna di uno dei capi della Uno Bianca, Fabio Savi. La donna, tornata alla ribalta delle cronache per la pubblicazione di un libro scritto insieme al giornalista Marco Gregoretti, racconterà la sua verità sulla banda anche attraverso documenti originali inediti. Nel documentario, l’avvocato di uno dei fratelli Savi leggerà una lettera inedita di Fabio Savi che scrive direttamente dal carcere di Bollate, indirizzata anche ai familiari delle vittime.

(Lud/ Dire

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80290 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!