Tutto pronto per il VI Congresso della Cisl FP Caserta

Dopo 4 anni ritorna l’appuntamento congressuale della Cisl FP Caserta, venerdì 26 novembre alle ore 9.30 al Grand Hotel Vanvitelli di San Marco Evangelista.L’evento rappresenta un momento di raccordo importante per la Federazione e non solo per il sindacato tutto che fa i conti con l’ultimo terribile biennio di pandemia costato moltissimo in termini di vite umane, lavoro svolto e perduto, cambiamenti epocali anche in seno alla digitalizzazione della macchina amministrativa, se pensiamo allo Smart working.Il percorso congressuale della Cisl Fp si apre quindi nel difficile scenario disegnato dagli effetti del virus che irrompono su un tessuto economico e sociale già profondamente indebolito quale quello della provincia di Caserta, lacerato da divari territoriali mai colmati, disuguaglianze economiche, illegalità diffuse, incapace di offrire ai giovani e alle donne reali prospettive di emancipazione e mobilità sociale.“Svolgere il Congresso non significa aver terminato un lavoro – sottolinea Franco Della Rocca – da qui si riparte con nuove idee, nuove strategie e nuove iniziative. C’è tanto lavoro da fare in tutti i comparti, dalla sanità, agli enti locali, alle funzioni centrali. Metteremo su un gran lavoro di squadra, ognuno ha competenze da mettere in campo. Questo congresso ci proietta anche con una finestra che si apre sulle prossime elezioni RSU, un appuntamento importante,un obiettivo atteso da tempo ed anche questo rinviato più volte per via della pandemia, ci prepariamo ad essere rappresentati in tutti i luoghi di Lavoro. Son stati 4 anni complessi, delicati, dovevamo capire quali fossero i reali problemi che stavano attraversando i lavoratori e risolverli con la nostra professionalità e l’esperienza di un sindacato importante che si è sempre scorciato le maniche. Il mondo della sanità, i nostri lavoratori ci hanno rappresentato al meglio a tutti i livelli, pagando in vite umane e ancora oggi con il posto di lavoro”.Saranno presenti inoltre il Segretario Generale Cisl Fp Caserta Franco Della Rocca, in qualità di padrone di Casa, il Segretario Generale Cisl FP Campania Lorenzo Medici, il Segretario Generale Ust CISL Caserta Giovanni Letizia, il Sindaco di Caserta Carlo Marino.E ancora i segretari generali delle CISL FP provinciali della regione, Napoli, Salerno e Irpinia-Sannio: Luigi D’Emilio, Pietro Antonacchio, Antonio Santacroce, insieme agli oltre 100 delegati e delegate della provincia di Caserta ed i Segretari Generali di CGIL Fp e UIL Flp, Luigi Capaccio e Mimmo Vitale.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 80291 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!