Riforma fiscale, Ronghi: “Tagli Irpef avranno effetti irrilevanti per i lavoratori”

“La riforma dell’Irpef, secondo quanto concordato dalle forze politiche di maggioranza, produrrà effetti irrilevanti per i lavoratori e sicuramente incapaci di stimolare l’economia e, nel contempo, con la limitazione del taglio dell’Irap alle sole imprese individuali, va a danneggiare le medie e piccole imprese in forma societaria, che sono il pilastro produttivo dell’Italia e creano posti di lavoro”. E’ quanto afferma il Segretario Generale di Cnal Salvatore Ronghi.

“Il Governo conferma la sua visione assistenzialistica e la sua totale mancanza di strategia economica per il Paese – sottolinea Ronghi – per il quale “sarebbe stato, invece, opportuno ampliare le risorse e destinarle ad un massiccio taglio del cuneo fiscale ed anche al taglio dell’Irap anche per le medie e piccole imprese in forma societaria per avere un vero beneficio per il mondo produttivo e del lavoro e, quindi, per l’economia e la società italiane”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 93367 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!