Le prossime sfide del Napoli e dove può arrivare quest’anno guidato dalla ‘mano de D10S’

I bookmaker che stabiliscono le quote oggi in Serie A devono fare i conti con l’andamento incredibile del Napoli, attualmente al primo posto con 32 punti in 12 partite. Mai così bene negli ultimi anni, gli azzurri di Spalletti sono partiti alla grande e hanno una fame di vittorie immensa, pertanto si preparano a prendere tutto ciò che è possibile, vincere contro chiunque ed eliminare tutti i competitor che incontreranno sul loro cammino. Dall’Europa al campionato, è possibile seguire l’oscillazione dei valori statistici su Betfair per avere una panoramica chiara dell’andamento dei Partenopei.

Quali saranno le prossime partite del Napoli

Nelle prossime settimane ci sarà la vera prova del nove per la banda di Spalletti che (oltre agli impegni in Europa League) dovrà onorare anche il campionato, sfidando le dirette concorrenti: Sassuolo, Atalanta, Milan e di nuovo Juventus il 6 gennaio.

Ieri al Maradona, la squadra di Spalletti ha surclassato il Maestro Sarri grazie anche ad uno strepitoso Mertens. Il 4 dicembre ancora in casa contro l’Atalanta di Gasperini, altra partita difficile – prima il turno infrasettimanale col Sassuolo – e il 9 i Partenopei sfideranno il Leicester per la coppa europea. I botti di fine anno sono anticipati al 19 dicembre quando al San Siro andrà in scena la sfida fra le due capolista: Milan – Napoli. Dopo le vacanze natalizie il girone di ritorno si preannuncia entusiasmante per la chiusura delle feste natalizie: il 6 gennaio 2022 sarà la volta di Juventus – Napoli.

Dove possono arrivare quest’anno gli Azzurri

L’obiettivo non dichiarato per la squadra di Spalletti è sicuramente lo scudetto, difficilmente la squadra potrà destreggiarsi fra campionato, Coppa Italia e Europa League anche se non è detto che possa arrivare fino in fondo in tutte e tre le competizioni: dopo sarà soltanto il fato a decidere.

Attualmente gli Azzurri non solo stanno dominando il campionato italiano ma il Gruppo C di Europa League, dove guardano tutti dall’alto in basso con 7 punti che fanno la differenza e mettono la squadra in un’ottima posizione per la qualificazione ai Sedicesimi di Finale.

La quadratura di gioco sta offrendo numerose chance per chiudere la stagione anche con più di un trofeo, il sogno proibito (quasi perverso) di tutti i napoletani è sicuramente il Triplete, sarebbe anche un ottimo tripudio per omaggiare il primo anno di vita dello Stadio Diego Armando Maradona.

A quasi 1 anno dalla sua morte il numero 10 continua a far parlare di sé e la nuova serie TV Maradona Sogno Benedetto disponibile su Amazon Prime, sta raccontando alle nuove generazioni la vita, le sfide, le vittorie e le sconfitte dell’unico D10S del mondo calcistico.

Soltanto il fato potrà dire quanto vale questo Napoli ma il loro destino (quello della squadra e della città) dovranno scriverlo Insigne e company ma quest’anno avranno una mano in più che dall’alto dei cieli guiderà la squadra azzurra fino alla vittoria: la Mano de D10S.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 90331 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!